Investire responsabilmente
Candriam – Modena

Le Regole Vincenti delle Aziende Centenarie

Nel vasto mondo della finanza e degli investimenti, esistono aziende che hanno resistito alla prova del tempo per oltre un secolo. Sebbene possa sembrare un enigma, la chiave del loro successo è riconducibile a regole intramontabili.

Per comprenderne appieno la straordinaria longevità e soprattutto come rinnovano il successo nel tempo, non è sufficiente esaminare solo le loro attività odierne (pensieri veloci) ma è essenziale concentrarsi sulle strategie e sui processi adottati nelle diverse fasi di mercato che si sono succedute nel corso degli anni (pensieri lenti).

Daniel Kahneman, psicologo premio Nobel nel 2002, nel suo libro “Pensieri Lenti e Pensieri Veloci” esplora un aspetto di vitale importanza per gli investitori moderni, che tu investitore di oggi dovresti non solo comprendere ,ma adottare.

Insieme a Stefano Magnani di Candriam abbiamo approfondito proprio questi aspetti.

Abbiamo cercato di mettere in luce gli eventi degli ultimi 3 anni, un periodo caratterizzato da pandemie, conflitti bellici, inflazione e tassi di interesse che sono passati da negativi a livelli precedentemente impensabili.

Nel caos finanziario, i risparmiatori sono bombardati da informazioni, spesso anche vere, ma sempre più mal interpretate, creando confusione anziché chiarezza.

Oggi, abbiamo esplorato soluzioni sia di breve termine, ma soprattutto abbiamo analizzato in profondità un tema finanziario straordinariamente sottovalutato di lunghissimo termine: la salute.

Ecco due dati chiave:

  1. L’Italia contribuisce per circa il 2% al PIL mondiale: chiediti quanti titoli italiani hai nel tuo portafoglio.
  2. Negli U.S.A. la spesa annua per la salute ammonta a 4.300 miliardi di dollari. L’impatto economico di questa spesa sul PIL mondiale è in media del 12%, ma rispetto al PIL interno supera il 17%: sai che peso ha questo tema sul tuo portafoglio?

Pensare al futuro, pianificare un corretto ed equilibrato piano finanziario senza considerare questo asset non solo è sconsigliato, ma è un errore fondamentale.

Nei prossimi giorni, approfondiremo ulteriormente questo tema per gli iscritti alla mia lista GOLD, selezionando le migliori soluzioni per ottimizzare i portafogli.

Buon investimento consapevole.