Osservare i mercati finanziari
Goldman Sachs – Modena

Osservare i mercati finanziari è un’arte interpretativa

Osservare i mercati finanziari è un po’ come guardare la Gioconda di Leonardo Da Vinci, un’opera avvolta da misteri e controversie, che ha generato dibattiti infiniti sul suo significato.

I mercati finanziari sono simili, dipende da quali dati si esaminano e in che lasso temporale si osservano e proiettano. Da qui il principio che investire è facile ma non semplice.

Oggi, insieme ad Alessandro Verdirrame di Goldman Sachs, ci siamo confrontati sui dati macro dell’economia, sui nuovi e revisionati target di inflazione e, ancor più, sui numeri che riflettono la tenuta e la crescita di diversi settori globali.

I mercati sono a tratti spinti e travolti da voci e dati contrastanti, mentre l’umore dei risparmiatori è oggettivamente guardingo e non senza preoccupazioni, dato l’andamento delle aziende in molti settori, anche in Italia.

Nel 2024, 76 paesi andranno alle urne e la geopolitica la farà da padrona.

Questa situazione crea fasi alterne tra accelerazioni dei mercati e severi rintracciamenti, rendendo l’ambiente ostile per i risparmiatori privi di una strategia. Tuttavia, si creeranno diverse finestre di opportunità su diversi settori che, come investitori di lungo periodo, abbiamo in portafoglio e che incrementeremo con il giusto METODO nelle prese di beneficio del mercato.

In un panorama così complesso, l’investimento consapevole diventa fondamentale.

Continuate a investire solo se avere un piano finanziario adeguato!